Siete in:

 

EMISSIONE DEGLI AVVISI DI CRITICITA'

Gli avvisi sono emessi quando i dati e i prodotti che caratterizzano le attività di vigilanza, come l'aggiornamento della criticità odierna o il bollettino di vigilanza, indicano un livello di criticità uguale a MODERATA O ELEVATA.


LIVELLI DI CRITICITA' IDROGEOLOGICA E IDRAULICA CHE DETERMINANO L'EMISSIONE DI UN AVVISO

Con criticità si intende la propensione del territorio a subire dissesti di natura idro-geologica e idraulica


- CRITICITA' MODERATA

FENOMENISCENARIOEFFETTI AL SUOLO
Eventi meteorologici anche intensi e persistenti
IDRO-GEOLOGICA
Fenomeni di instabilità dei versanti di tipo superficiale di limitate dimensioni, colate detritiche e possibili riattivazioni di conoidi Interruzioni puntuali e provvisorie della viabilità in prossimità di sottopassi stradali e pedonali nonché a valle dei fenomeni di scorrimenti superficiale.
Danni a singoli edifici o piccoli centri abitati interessati da fenomeni di instabilità di versante. Allagamenti localizzati e possibili danni locali

IDRAULICA
Allagamenti ad opera di corsi d'acqua con possibili fenomeni di rigurgito del sistema fognario e difficoltà di smaltimento delle acque piovane, limitati fenomeni di esondazione con coinvolgimento delle aree prossime ai corsi d'acqua e moderati fenomeni di erosione, fenomeni di deposito fluviale e formazione di sbarramenti temporanei, occlusione parziale delle sezioni di deflusso delle acque, divagazioni d'alveo, salto di meandri, occluzioni parziali o totali delle luci dei ponti



- CRITICITA' ELEVATA

FENOMENISCENARIOEFFETTI AL SUOLO
Eventi meteorologici diffusi, intensi e persistenti
IDRO-GEOLOGICA
Diffusi ed estesi fenomeni di instabilità dei versanti, possibilità di riattivazione di frane, anche di grandi dimensioni in aree note legate a contesti geologici particolarmente critici Danni alle attività agricole e produttive, agli insediamenti residenziali ed industriali sia prossimali che distali rispetto al corso d'acqua, danni o distruzioni di centri abitati, di rilevati ferroviari o stradali, di opere di contenimento di regimazione e di attraversamento, danni a persone e possibili perdite di vite umane

IDRAULICA
Localizzati fenomeni di scorrimento tipo colate detritiche con parziale riattivazione di conoidi, divagazioni d'alveo, salto di meandri, occlusioni totali o parziali delle luci dei ponti